L’eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai.

(Audrie Hepburn)

 

Entrando in ambienti come alberghi, uffici o ristoranti di pregio spesso sono proprio i bagni ad essere notati particolarmente per bellezza, cura dei dettagli e, soprattutto, classe.

Tante volte non è solo la progettazione dell’ambiente stesso che fa la differenza, non solo i materiali che aiutano ad esprimere eleganza; non solo la scelta di sanitari o colori, ma i dettagli: le piccole finiture, quelle si che fanno la differenza.

E allora, come rendere il vostro bagno chic ed elegante, e come trasformarlo in un luogo in cui entrando ogni giorno vi sembrerà di essere coccolati più che mai? Seguite qualche semplice passo e non ve ne pentirete.

 

 

Candele

Sicuramente il primo passo è aggiungere le candele.

Credits to: lovethispic.com

Un tocco retrò posizionando le candele in bagno, magari disposte armoniosamente su un vassoio, aiuta a creare atmosfera, quell’atmosfera soft che veicola relax.

Usate candele profumate e non ve ne vorreste andare mai andare dalla vostra sala bagno, sarà l’inizio di un piacevole momento di relax.

Se posizionate vicino alla vasca: godetevi un buon bagno caldo e lasciatevi andare.

 

Portaoggetti sul piano del lavabo.

Ricordate: il disordine NON è chic, per ovviare a questo problema procuratevi vassoi, anche vecchi che non usate più e riponeteci oggetti, profumi e saponi ricercati.

Credits to: Rivièra Maison

 

Credits to: Hometalk.com

Asciugamani

Asciugamani piegati in modo ordinato e non convenzionale

Mai più asciugamani sparsi qui e la e buttati alla rinfusa.

Scegliete tonalità diverse per asciugamani da lavabo e doccia.

Piegateli in modo creativo sotto al lavabo o su appositi ripiani, magari in legno.

Anche questo aiuterà a tenere ordine e il bagno sembrerà sempre curato.

 

 

 

 

 

Lampade

Lampade e lampadari stravaganti e di tendenza.

Addio alle semplici lampadine e ai paralumi anonimi.

Dei lampadari non convenzionali creeranno un ambiente quasi living e veicoleranno la giusta luce creando un effetto armonioso tra colori, spazi ed accessori ben studiati.

Credits to: uniqueinteriorstyles.com

 

Green touch

Aggiungete le piante per un tocco green

Last but not least, #GOGREEN, anche in bagno le piante possono fare la differenza ed aiutano ad arredare spazi vuoti.

Nulla di eccessivo, bastano un paio di vasetti posizionati sui ripiani o una bella pianta a terra per rendere il luogo salubre e in linea con i trend del momento: Tillandsie e orchidee sono le più consigliate, non dimenticatevi, però, di nebulizzarne la chioma.

Ora godetevi un bagno degno dei migliori alberghi. Piccoli e semplici consigli per una nuova sala relax.

Credits to: Morgan Schemel